Ray Ban Shop

Maggiore di cinque fratelli, tutti attori, la Cusack sale per la prima volta su un palcoscenico a soli nove anni, quando comincia a esibirsi al Piven Theatre Workshop di Evanston.Si trasferisce a New York per studiare alla NUY, e subito dopo la laurea comincia a lavorare al Goodman Theater di Chicago. Nel 1992 gira A League of Their Own, il suo primo film, e nel 1996 recita accanto a Michael Keaton e Andie MacDowell nella commedia Mi sdoppio in quattro. Dal 1998 in poi partecipa con piccoli ruoli a diverse serie tv di successo tra cui Grey’s Anatomy, Private Practice, Ally McBeal e Criminal Minds.Recita accanto a Patricia Arquette in Stigmate, compare nel film Accepted, nel quale interpreta la madre del protagonista, e ha un ruolo nella divertente commedia Da che pianeta vieni?.

Non abbandona il ruolo di regista: nello stesso anno esce nelle sale Tra le nuvole (2009) con George Clooney e Vera Farmiga, storia d’amore anomala, vissuta tra un volo e l’altro, tra un licenziamento e un altro ancora. Nel 2012 torna con una commedia caratterizzata da toni nostalgici e sentimentali. Si tratta di Young Adult, nella quale dirige Charlize Theron nel ruolo di una donna che torna nella sua città natale per riprendersi il fidanzatino del liceo, interpretato da Patrick Wilson.Con Bill Murray, Dan Aykroyd, Sigourney Weaver, Harold Ramis, Rick Moranis.continua Annie Potts, Ernie Hudson, Peter MacNicol, Louise Troy, Wilhelm von Homburg, Harris Yulin, Cheech Marin, Brian Doyle Murray, Janet Margolin, Christopher Neame, Tom Dugan (II), Philip Baker Hall, Kurt Fuller, Ben Stein, Erik Holland, John Hammil, Aaron Lustig, Robert Alan Beuth, Mary Ellen Trainor, Richard Foronjy, David Marguiles, William T.

Tutto e connesso.Fino a quando non è stato licenziato, l’affabile e amabile Larry Crowne (Hanks) è stato un leader della squadra di superstar della compagnia big box, dove ha lavorato sin dalla sua chiamata in Marina. Fortemente indebitato con la sua ipoteca e incerto su cosa fare con i suoi improvvisi giorni liberi, Larry se ne va al college locale per ricominciare. Qui entra a far parte di una comunità colorata di emarginati che spesso si spostano in branco in città con lo scooter e cercano di trovare un futuro migliore per se stessi.

La carriera della Rampling rifiorisce, dopo i fasti negli anni Settanta, negli anni Duemila. A testimoniarlo la nomina a Ufficiale dell’Impero Britannico da parte della Regina, il César onorario nel 2001) e il titolo la Legion d’Onore nel 2002 datole dalla Francia. Dopo Spy Game (2001) con Brad Pitt e Robert Redford, recita accanto a Peter O’Toole nel film tv Imperium Augusto (2003), nel ruolo di Livia Drusilla, passando poi a Michael Caine in The Statement La sentenza (2003).Bellissima nel film di fantascienza Immortal (Ad Vitam) (2004), è stata profondissima nel film di Gianni Amelio Le chiavi di casa (2004).

Lascia un commento