Occhiali Ray Ban Tondi

Cerca un cinemaDal romanzo di Louis de Bernières. Il quadro storico è quello della nota vicenda dell’8 settembre del ’43 quando i soldati italiani consegnarono le armi e furono poi trucidati dai nazisti. La vicenda vuole che l’unico a salvarsi sia Corelli il capitano mandolinista che si era innamorato, ricambiato, della bella indigena, già promessa a un pescatore, diventato poi partigiano.

Sua madre supporta questo atteggiamento iperattivo, per quanto destinato alla frustrazione a casa di difficoltà d’apprendimento, mentre il padre è più pragmatico e scettico. E lo diventa ulteriormente quando il giovane fa amicizia con Tally, una ragazza in fuga che dà corda alle sue ossessioni.”Ci sono tanti elementi che mi hanno catturato di questa sceneggiatura, ma penso che a convincermi siano stati soprattutto i personaggi e in particolare Ned. House e C’era una volta , che si ritaglia anche una piccolissima parte, Sun Dogs è stato premiato in alcuni festival minori come quelli di Mammoth e Savannah e ha dalla sua una storia costruita sull’empatia e un ottimo cast a sorreggerla.

10. More arsenic Gupta. 11. L’idea c’è, abbiamo iniziato a scrivere la settimana scorsa. Sarà una commedia sul tema della famiglia, da girare il prossimo autunno, o nella primavera 2012. E mi piacerebbe che fosse lo stesso regista del corto, Giovanni Bufalini, ad affrontare l’impegno.E il cinema degli altri, il cinema italiano degli “autori”, che rapporto ha con te?Sono sincero.

Se avesse avuto un’arma cosa sarebbe potuto succedere?”, continua a domandarsi. Il giovane prof sarebbe stato preso a calci e pugni dal padre dell’allievo: “Non sono riuscito a fare nulla, è stato tutto velocissimo”, ha spiegato. In suo soccorso non sono mancati i colleghi, prima dell’arrivo della polizia.

Nel frattempo, continua a accumulare presenze nel tubo catodico: riprende con i film tv grazie a Azzurro profondo (1993), Nemici intimi (1994), La Bibbia David (1997), Bella Mafia (1997, con la Redgrave e la Kinski) e con le miniserie come Desideria e l’anello del drago (1994), Il ritorno di Sandokan (1996), La Sacra famiglia (2006), Deserto di fuoco (1997, con Vittorio Gassman), Nessuno escluso (1997), Il tesoro di Damasco (1998), Gli angeli dell’isola verde (2001) e Crociati (2001).Inaspettatamente nel 2001, vince anche il disco d’oro con il brano “Girotondo Rap” scritto ed eseguito con Dj Roberto Onori, il cui incasso andò alla fondazione Don Bosco di Tivoli e, sempre improvvisamente, si lancia anche nella carriera di regista, firmando la sua opera prima Forever Blues (2005), tratto da un testo teatrale di Enrico Bernard e con Minnie Minoprio. Ma torna poi repentino alla recitazione sul grande schermo con l’ex divo di Miami Vice Don Johnson in Bastardi (2008).Il ritorno in ItaliaIl 2011 è l’anno del film drammatico Rasputin, nel quale recita accanto a Francesco Cabras e Daniele Savoca, per la regia di Louis Nero. Dopo un’incursione in Django Unchained di Tarantino, lavora nel 2016 nel film di Alfonso Bergamo sul caso di Carmelo Zappulla Il ragazzo della Giudecca.Interprete personale e intimo, dalla carriera palesemente variegata, il suo nome ha un luogo immediatamente riconoscibile nell’immaginario collettivo cinematografico di tutti noi.

Lascia un commento