Occhiali Da Sole Simili Ray Ban

Invece la multinazionale (fabbricazione e vendita al dettaglio) con cuore produttivo ad Agordo e mente finanziaria in via Cantù a Milano, timonata dall’amministratore delegato Andrea Guerra (ex Merloni), ha annunciato questa mattina, lunedì 27 febbraio, la firma di un contratto di licenza decennale con Polo per il design, la produzione e la distribuzione a livello mondiale di occhiali da sole e da vista con il marchio della griffe a stelle e strisce (il 69,2% delle vendite è negli Stati Uniti, il 15,7% in Europa, il 9,9% in Giappone). Il contratto, operativo dal prossimo gennaio 2007, rappresenterà per Luxottica un fatturato totale di circa 1,75 miliardi di dollari Usa e prevede il pagamento anticipato di diritti, che matureranno nel corso della durata dell’accordo, pari a 199 milioni di dollari. Il presidente di Luxottica, Leonardo Del Vecchio, che si è detto molto soddisfatto di poter iniziare l’anno con l’annuncio di questo importante accordo di licenza, ha rilevato che Polo Ralph Lauren è un marchio assolutamente globale, con caratteristiche che si sposano perfettamente con il nostro approccio integrato alla distribuzione wholesale retail..

Le sceneggiature sono solari, travolgenti, eccezionali, mettono a nudo la mediterraneità, il calore e l’ironia di una Spagna che per troppo tempo è stata artisticamente repressa e che ora esplode nei suoi impulsi più perversi, nelle sue pulsioni più segrete, in tutte le sue nevrosi e debolezze. In una sola parola tutto il suo cinema è magistrale. E così tutti i suoi graffi, tutti i suoi istinti non passano certo inosservati.Il successo di Tutto su mia madreNel 1999 dirige il suo capolavoro, il pluripremiato Tutto su mia madre.

Il teaser è stato presentato martedì notte in anteprima mondiale durante uno speciale del film su Entertainment Tonight.Green Lantern è ancora in post produzione, un dato di fatto che si può notare dalla presenza di effetti speciali non ancora rifiniti, come ad esempio la tuta in computer grafica “indossata” da Ryan Reynolds che lo fa sembrare un action figure nella scena finale del trailer.Format che vince non si cambia: Giù al nord aveva portato oltre 20 milioni di francesi nelle sale? Il remake italiano è sulla buona strada per bissare questo incredibile successo. Sono ben 4.4 i milioni di euro che permettono a Benvenuti al Sud di mantenere saldamente il primo posto nella classifica italiana di questa settimana. Il film con Bisio è già arrivato a quota 10 milioni e non dovrebbe faticare troppo a superare quota 20.

Lascia un commento