Acquisto Ray Ban

notte. In una camera di un motel alla periferia di Copenhagen Christan, un ragazzo diciannovenne, ha appena avuto un rapporto sessuale con Lulù, una prostituta di trentotto anni. Christian le chiede un’ora, solo un’altra ora per parlare. Nel corso della sua carriera, la passione per il canto è sempre stata interconnessa con la recitazione. Come dice un suo tweet: “When I shoot movies I record music. When I record music I shoot movies.” Dalle canzoncine per bambini in Barney Friends, il primo grande successo musicale è arrivato nel 2008 con la formazione della band Selena Gomez The Scene.

Ma forse la soddisfazione più grande ce l’ha nello stringere un nuovo Goya grazie alla pellicola I lunedì al sole (2002). Ma quando sembra che Bardem abbia veramente avuto tutto, sbagliamo: Alejandro Amenbar gli chiede di essere protagonista del suo nuovo film Mare dentro (2004), lui accetta e fa il miracolo. Il sex symbol spagnolo si piega per un tema delicato e fragile come quello dell’eutanasia, trasformandosi in Ramn, giovane uomo che per un tuffo in mare mal calcolato è costretto a stare per 28 lunghissimi anni in un letto come tetraplegico.

Times, Sunday Times (2008)I love dragging furniture that’s far too heavy for me all about a room until the arrangement sings. Times, Sunday Times (2010)Throw in some complex music arrangements and no discernible melodies and you’d have thought it would be as easy and enjoyable as feeding them cold spinach. Times, Sunday Times (2008).

Personaggio da reality show prestato alla recitazione televisiva, teatrale e cinematografica in una vita insolita e avventurosa.Diplomatosi al liceo scientifico, lavora in banca come promotore finanziario, occupazione che poi lascia per partecipare alla seconda edizione del reality show “Grande Fratello”, nel 2001. Di bellissimo aspetto e di grande simpatia, entra in sostituzione di un altro concorrente, Filippo Nardi, che fu allontanato (e quindi espulso) dal programma televisivo per comportamenti scorretti e violenti. Uscito dalla trasmissione come vincitore, viene scritturato come attore della soap opera CentoVetrine (2001) di Michele Ferrari e Pepi Romagnoli, entrando a far parte di un nutrito cast che comprendeva: Lucilla Agosti, Elena Barolo, Raffaella Bergè, Hoara Borselli, Roberto Farnesi, Vanessa Gravina, Sarah Maestri, Mita Medici, Enrico Mutti, Glauco Onorato, Anna Safroncik, Luca Ward e Antonio Zequila.

La decadenza del regno di Silvio Berlusconi e soprattutto della sua corte: questo sembra essere il fulcro del racconto che Paolo Sorrentino affronterà nel suo nuovo film, Loro. Aveva detto in un’intervista alla fine dello scorso anno, rilasciata alla BBC, che il titolo si riferiva ai personaggi che hanno ruotato intorno all’ex premier in cerca di fortuna, siano essi uomini affamati di potere o ragazze disinibite. “Loro” può però diventare “l’oro”, aggiungendo semplicemente un apostrofo, come se Berlusconi fosse per i suoi cortigiani una sorta di miraggio di ricchezza e fortuna..

Lascia un commento